Villekulla small Design

[ Design per l'Infanzia ]

Eco-arredamento!

Arredare gli ambienti per i bambini in maniera eco-sostenibile oggi è possibile e ciò che vi presento sono i complementi d’arredo progettati e realizzati dal giovane designer veneto Andrea Brugnera. Dopo essersi laureato con una tesi sull’arredo in cartone alveolare, il passo verso la progettazione di mobili e giochi è stato breve e le proposte, potete giudicare da voi, sono irresistibili. A partire dal tavolino con le seggioline rifinite in feltro colorato fino agli animali cavalcabili, si nota come la solidità offerta dal cartone e la vivacità delle forme e dei colori rendano questi oggetti perfetti per essere vissuti “fisicamente” dai bambini: si possono impilare, spostare, ribaltare, usare in maniera creativa e sempre differente.

I prodotti disponibili, qui visibili nella stanza dei giochi di una casa privata progettata dal designer, sono svariati: la  lavagna “RollArt” con il rotolo di carta incorporato, il tavolino “Paris” e le seggioline “Kids Up”, la libreria “Junc” realizzata con elementi ad incastro.

E ancora, i pouf “Qu”, le sagome “Cartoons” da attaccare al muro (perfette anche come tele d’artista…) o le misteriose “Cucù Box” nelle quali nascondere i propri tesori… Tutto ciò, per ora, è acquistabile solo sul sito, inoltre, per chi fosse interessato, il progetto sarà presentato al Fuorisalone di Milano in aprile.

Annunci

Un commento su “Eco-arredamento!

  1. Pingback: Stanza Giochi in Cartone | Andrea Bruga Brugnera Designer

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: