Villekulla small Design

[ Design per l'Infanzia ]

Tattoos for real rude kids

“Mamma mi posso fare i tatù come il babbo?”,

“SI!!! al patto che me ne regali 2!”

Finalmente possiamo dire addio ai gormiti ai geki e ai cuoricini…. oggi vi presento i TATTLY, i tatuaggi trasferibili per bambini ma anche per genitori in fase post-adolescenziale.

Tattly è il progetto di una graphic-mom, Tina Roth Eisenberg, che stanca di vedere sulle braccia della sua bimba tatuaggi improbabili ha sentito l’urgenza di rimediare al problema. Il marchio nasce nel 2011 e oggi vi collaborano più di 50 designer e illustratori di livello internazionale.

A noi piacciono moltissimo quelli di Blanca Gomez, dalla Spagna:

E questi, della Californiana Lisa Congdon:

Se piacciono più a voi che ai vostri piccoli, no problem… c’è una ricca selezione anche per voi! Qui invece la selezione per bambini, acquistabile online.

★★★

“Mom can I tatooo myself like daddy?”

“For sure my dear! …but only if  two are mine!”

At last we can say adieu to gormits, gekos, hearts and other horrible tattoos for children! Today I present you TATTLY!

The project Tattly, born in 2011, was founded by the graphic-mom Tina Roth Eisenberg that, tired of putting poorly designed temporary tattoos on her daugther’s arm, decided to took matters into her own hands.

Tattly collaborates  with over 50 designers from all around the world, here we show you those that for us are the cutest!

You can find them HERE, and, no fear: they are available also for parents!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: